bootstrap buttons

PREMIO NAZIONALE
Nati per Leggere

IX Edizione del premio Nati per Leggere

XXXI Salone Internazionale del Libro di Torino
Maggio 2018

Una giuria di esperti composta da docenti, esperti di letteratura per l'infanzia, bibliotecari, pediatri, librai specializzati e giornalisti, premia:

- l'adeguatezza dei libri per bambini di età compresa tra 6 e 18 mesi, 18 e 36 mesi, 3 e 6 anni
- l'impegno del Pediatra nella diffusione di Nati per Leggere
- il miglior progetto locale consolidato
- il miglior progetto locale di recente istituzione.

5000 bambini di età compresa tra 3 e 6 anni delle 6 città che partecipano alla sezione Crescere con i libri del Premio NpL decretano vincitore il libro che abbia ottenuto il maggiore apprezzamento sul tema dell'anno. 

Il tema dell’edizione 2018 è Un posto per crescere: la tana e la casa.

Il Premio nazionale Nati per Leggere nasce nel 2010 su iniziativa del Cooridnamento nazionale Nati per Leggere, grazie al determinante contributo di Regione Piemonte, Città di Torino e Fondazione per il Libro la Musica la Cultura.


Sostiene la migliore produzione editoriale per bambini in età prescolare e riconosce la creatività e l'impegno degli operatori attivi nei progetti locali Nati per leggere.


Pone l'attenzione sulla produzione editoriale e sulla qualità dei libri per bambini, in particolare, da 0 a 3 anni e premia le espressioni più vive e significative del programma, valorizzando il lavoro di coinvolgimento di professionalità e servizi diversi, nella consapevolezza che il benessere dei bambini dipende dal benessere generale delle comunità in cui vivono.


Al premio si può partecipare come individui o come associazioni ed enti pubblici e privati.

Le sezioni del Premio

I SEZIONE – NASCERE CON I LIBRI


La sezione, che premia i migliori libri editi o inediti in Italia, prevede candidature da parte degli editori ed è suddivisa in tre diverse categorie, corrispondenti a tre diverse fasce di età e di sviluppo del bambino:


- “il primo libro”: libri cartonati che, per forma, materiali, dimensioni e contenuto, risultino adatti alle capacità manipolative, percettive e cognitive di bambini tra i 6 e i 18 mesi di età;

- libri o albi illustrati per bambini di età compresa tra i 18 e i 36 mesi;

- libri o albi illustrati per bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni.



Gli editori interessati dovranno, entro e non oltre il 1º febbraio 2018:


 - compilare il form d’iscrizione;

 - caricare online, tramite la stessa pagina, il pdf leggero di ogni singolo titolo candidato (nel caso di inediti già pubblicati all'estero, sarà necessario fornire un pdf leggero del libro candidato con traduzione italiana);

 - inviare quattro copie di ciascun titolo in formato cartaceo a: Segreteria Premio Nazionale NpL, Fondazione per il Libro la Musica la Cultura, piazza Bernini 12, 10143 – Torino.

II SEZIONE – CRESCERE CON I LIBRI


Questa sezione prevede un premio assegnato direttamente dai lettori in relazione a un tema specifico. In un primo momento i referenti delle città partner, con l’ausilio di librai specializzati, bibliotecari e insegnanti scelgono una rosa di dieci finalisti che rappresentano i migliori libri o albi illustrati per la fascia di età 3-6 anni editi in Italia, circolanti e reperibili. Successivamente in tutte le città partner si predispongono gruppi di lavoro di insegnanti e bibliotecari per preparare gli incontri di presentazione dei libri stessi nelle scuole e nelle biblioteche. Al termine degli incontri, i bambini e gli adulti partecipanti sono chiamati ad esprimere la loro preferenza, scegliendo così tra i finalisti il vincitore. 


Per questa IX edizione del Premio il tema, scelto dalla Giuria è: “Un posto per crescere: la tana e la casa”.


Le realtà che partecipano alla IX edizione sono, oltre a Torino (capofila), Roma, Iglesias-Carbonia, Monza, Napoli, Caserta e Genova.


III SEZIONE – RETI DI LIBRI


Questa sezione premia, tra i progetti sviluppati secondo le linee del programma Nati per Leggere:


- il miglior progetto locale consolidato da almeno 5 anni 

- il miglior progetto di recente istituzione.


I promotori dei progetti locali NpL che desiderino candidare il proprio progetto locale alla sezione Reti di Libri, dovranno, entro e non oltre il 1º febbraio 2018:


 - compilare il form d’iscrizione disponibile alla pagina http://natiperleggere.salonelibro.it/nascere_con_i_libri

 - fornire in allegato i dati e documenti richiesti a ogni singolo ente candidato (sarà possibile allegare fino a un massimo di 5 documenti)

 - segnalare un pediatra di libera scelta o ospedaliero che si sia particolarmente distinto nell’ambito della rete, come candidatura per la sezione Pasquale Causa. 


IV SEZIONE – PASQUALE CAUSA


Con questa sezione il Premio Nati per Leggere intende onorare la memoria del dott. Pasquale Causa, pediatra di famiglia che ha contribuito in modo determinante alla diffusione di Nati per Leggere.


Il premio annuale viene assegnato a un pediatra che, aderendo al programma, abbia promosso nel modo più efficace e continuativo presso genitori e famiglie la pratica della lettura ad alta voce ai bambini in età prescolare.


La sezione Pasquale Causa è aperta a tutti i pediatri che aderiscono a Nati per Leggere. Per questa sezione le candidature possono essere presentate dal pediatra stesso, dal referente territorialedalle famiglie, da bibliotecari, da educatori e insegnanti, da enti e associazioni - escluse le associazioni di categoria dei pediatri.


Per partecipare alla sezione Pasquale Causa i soggetti interessati dovranno, entro e non oltre il 1º febbraio 2018:

 - compilare il form d’iscrizione

 - fornire in allegato i dati e documenti richiesti

La Giuria del Premio

La Giuria, designata dal Comitato promotore del premio durante la sua prima riunione annuale e rinnovabile in parte o in toto, è composta da non più di 15 elementi fra docenti, esperti di letteratura per l'infanzia, bibliotecari, pediatri, librai specializzati, giornalisti.

I PREMI

Il premio per i vincitori delle sezioni Nascere con i libri e Crescere con i libri consiste in un assegno di € 2.000,00 intestato all’editore per ogni titolo premiato. Il premio in denaro servirà alla distribuzione del numero maggiore possibile di copie del libro vincitore (minimo 50% di sconto rispetto al prezzo di copertina del libro stesso).


I premi per i vincitori delle sezioni Reti di libri e Pasquale Causa consistono in un assegno del valore di € 2.000,00 intestato al capofila del progetto di Rete e al Pediatra, da destinarsi all'acquisto di libri scelti tra i titoli del catalogo NPL.

La Premiazione

La cerimonia di premiazione si svolgerà in occasione del XXXI Salone Internazionale del Libro di Torino (maggio 2018).

Le edizioni precedenti

Condividi questa pagina!