free bootstrap builder

Il ruolo
dell'AMBULATORIO PEDIATRICO

Il pediatra di famiglia è l’operatore che si prende cura del bambino, verificando le tappe del suo sviluppo durante le visite programmate ad età filtro, dette anche bilanci di salute. Il bilancio di salute è il momento ideale per effettuare una visita completa, valutare la crescita del bambino, lo sviluppo psicomotorio ed il raggiungimento delle tappe cognitive e sensoriali adeguate per ciascuna età. Inoltre, è il momento utile per fornire ai genitori linee guida, consigli, ricordare scadenze vaccinali. Nel corso di alcuni bilanci di salute il pediatra effettua interventi di educazione sanitaria, anche utilizzando materiale informativo appositamente predisposto, su argomenti specifici in relazione alla età del bambino.


E’ in questo contesto che il pediatra può spiegare ai genitori i benefici della lettura e suggerire loro, già a partire dai primi mesi di vita del bambino, di introdurre i libri e l’ascolto di rime, filastrocche e musica tra le attività da condividere con il bambino. 


I pediatri possono:

- esporre la locandina di Nati per Leggere nella sala d’attesa e nell’ambulatorio

- consigliare ai genitori di leggere libri ai bambini fin dal primo anno di vita

- rinforzare il consiglio di leggere ai propri figli con la distribuzione di materiali informativi sull'importanza della lettura ai bambini in età prescolare

- fare dono di un libro al bambino durante le visite per i controlli di salute, perché questo rende più efficace il consiglio e aumenta la probabilità che il libro venga letto

- mettere a disposizione i libri per bambini nella sala d’attesa

- ospitare presso la sala d’attesa dell’ambulatorio i Volontari NpL per leggere ai bambini e comunicare l’importanza della lettura ai genitori in attesa.


Gli Operatori, attraverso i promotori locali del Programma NpL (l'insieme degli organismi istituzionali, il privato sociale e le associazioni socio culturali che costituiscono la rete locale e promuovono il programma), avranno a disposizione:


- i libri in edizione speciale per Nati per Leggere e Nati per la Musica, pensati per farne dono ai bambini durante i bilanci di salute pediatrici;


- la bibliografia Nati per Leggere: una guida per genitori e futuri lettori che fornisce utili consigli sui libri da acquistare per dotare il presidio NpL dei libri di qualità adeguati alle tappe evolutive del bambino;


- i materiali di comunicazione (manifesto e locandina con il logo di Altan) e informativi in italiano e in numerose altre lingue (i pieghevoli per i genitori);


- le magliette e le borse con il logo di Nati per Leggere;


- i format grafici personalizzabili per promuovere le iniziative locali NpL e gli eventi organizzati durante la Settimana nazionale Nati per Leggere.


Il pediatra che desideri attuare il programma NpL può partecipare al Corso Multidisciplinare NpL (affidato al CSB - Centro Salute del Bambino). Il corso fornisce una conoscenza approfondita del Programma e del ruolo del pediatra all’interno della rete locale, e gli strumenti per selezionare libri di qualità e destinarli a fasce d’età specifiche.


Al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione e si diventa Operatori NpL.

Condividi questa pagina!