bootstrap template


Cos'è 
un Presidio NpL

Il presidio NpL è il nodo locale della rete interprofessionale degli operatori impegnati nella promozione della lettura nelle famiglie con bambini in età prescolare. Coincide con un luogo fisico in cui operatori e volontari svolgono attività NpL con continuità.


I presidi possono essere ospitati presso biblioteche, strutture educative (nidi e scuole dell'infanzia) e strutture socio-sanitarie (centri vaccinali, consultori, ospedali). Il presidio NpL può fare parte di un Progetto locale che può avere dimensione comunale o sovracomunale e che esprime un Coordinamento locale composto dai rappresentanti delle istituzioni, dei servizi e delle associazioni che promuovono il progetto locale.


I Presidi NpL sono luoghi in cui la relazione tra l’adulto e il bambino viene facilitata dalla pratica della lettura condivisa e del libro inteso come ponte per una comunicazione più profonda.


I Presidi NpL rappresentano occasioni di incontro per le famiglie, uno strumento per sostenere le competenze genitoriali e una modalità di tessere legami di prossimità.


L’allestimento minimo dei Presidi NpL consiste in:


- uno spazio dove leggere insieme piccoli e grandi caratterizzato da sedute confortevoli per gli adulti, tappeti e cuscini per i bambini, piano d’appoggio per il cambio dei pannolini


- contenitori a terra per accogliere i libri, utili a facilitare l'accesso ai libri da parte dei bambini 


- libri di diversa tipologia e formato, e per le diverse fasce d’età del bambino: 6-18 mesi, 18-36 mesi, 3-6 anni.



Condividi questa pagina!