Quando leggere con i vostri bambini

Potete riservare alla lettura un momento particolare della giornata - prima del sonnellino o della nanna, dopo i pasti, magari scegliendo dei momenti durante i quali siete entrambi più tranquilli.

Se il bambino si agita o è inquieto non insistete, approfittate dei momenti di attesa, durante un viaggio, dal medico.

La lettura sarà di conforto al vostro bambino quando è malato.

Quali libri scegliere

Chiedete alla biblioteca le bibliografie dei libri più belli e "collaudati"

Lasciate nella sua cameretta o nella vostra libreria un ripiano, raggiungibile dal bambino, per i suoi libri

Nel tempo si formerà la sua bibliotechina personale

Andate con il bambino in biblioteca o in libreria: vi stupirete delle sue scelte!

Leggere

  • Crea l'abitudine all'ascolto
  • Aumenta i tempi di attenzione
  • Accresce il desiderio di imparare a leggere
  • E' un'esperienza molto piacevole per l'adulto e il bambino
  • Calma, rassicura e consola
  • Rafforza il legame affettivo tra chi legge e chi ascolta

Segui NpL sul web

facebook rss youtube