Libri in edizione speciale riservati agli operatori

Il catalogo 2017 comprende proposte per i programmi Nati per Leggere e Nati per la Musica. Si tratta di proposte in commercio che i genitori possono reperire autonomamente in libreria oppure online.

CATALOGO in PDF

Entrambi i programmi si propongono di utilizzare il libro e la musica come strumenti di interazione e di contatto tra il mondo del bambino e quello dell'adulto. Numerose esperienze soprattutto straniere dimostrano che donare un libro ai bambini costituisce la più efficace azione per promuovere l'abitudine a leggere in famiglia. Per rendere questo gesto efficace e significativo, occorre scegliere il modo e il momento giusto. Il dono da parte del pediatra durante i bilanci di salute sembra essere quello più appropriato: in quanto avviene all'interno di una relazione con il bambino e la sua famiglia che dura nel tempo e consente al pediatra di riprendere, modificare e rinforzare il messaggio, tenendo conto del bambino e della famiglia che si trova di fronte.

PER OPERATORI Grazie alla collaborazione con alcuni editori è possibile ordinare i libri di seguito elencati - da un minimo di 50 copie per titolo - ad un costo unitario che varia da euro 3 a euro 3,50. Eventuali richieste di copie singole possono essere inviate alla segreteria nazionale che le fornisce al prezzo di 5 euro cad. Le spese di spedizione possono variare in relazione al numero di copie acquistate, a partire da un minimo di euro 10 per la spedizione fino a 100 copie.

I libri sono stati selezionati dai cataloghi editoriali considerando le diverse esigenze del bambino in rapporto all'età e a diversi elementi quali la leggibilità delle immagini e della storia. Ringraziamo Angela Dal Gobbo, Rita Valentino Merletti, Antonella Moretti e Cecilia Pizzorno che hanno descritto e recensito i libri.


Cikibom

A. Chiucolo, P. De Gaspari, M. Ielmini, C. Panza, ill. F. Assirelli - Sinnos Ed.

Dalla nascita - F.to cm 14,5 x 14,5 pp. 45 - Euro 3,50 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 040 3220447 csbonlus@csbonlus.org

Fin dalla nascita, ma anche durante la gravidanza, il bambino è attivo e competente, si giova delle interazioni tra il suo patrimonio biologico e le esperienze di vita nel suo ambiente. L'unica possibilità che il bimbo ha per mettersi in collegamento con il mondo circostante è legata alle proprie capacità percettive: già nell'utero materno i suoni e soprattutto il battito cardiaco e la voce della mamma scandiscono ogni momento di partecipazione del bambino. Ritmo (il battito cardiaco), e melodia (la voce del genitore), diventano le basi grammaticali che il bimbo utilizzerà subito dopo la nascita per relazionarsi in un nuovo mondo impegnando tutto il suo stupore per partecipare agli scambi comunicativi con il proprio genitore.
In questo senso, Cikibom diventa un libro prezioso, leggibile ed utilizzabile da bimbi, mamme e papà. Una proposta per favorire una relazione attraverso un gioco, un canto, un ballo secondo regole universali comprensibili da ogni genitore di qualsiasi etnia, estrazione sociale, culturale e dal proprio bimbo. Cikibom è un binario sicuro su cui si può fare affidamento per avvicinarsi al proprio figlio e fare qualcosa di molto significativo con lui.
Sebbene non sia una bacchetta magica, Cikibom, come viene spiegato efficacemente dagli autori, si presta ad un vero e proprio ruolo educativo ed è per questo che nell'ambito dei progetti Nati per la Musica e Nati per Leggere assume un pregio particolare. Come un generoso nettare, voce, parole e musica nutrono la mente favorendo la creazione di vere e proprie immagini interiori che serviranno a promuovere, oltre che lo sviluppo del linguaggio e il riconoscimento delle emozioni,  il senso estetico e sensoriale del bambino. Cikibom non si presta però ad un ascolto solitario: non funziona assolutamente con gli auricolari! Se questo è un difetto, noi ne andiamo orgogliosi. Questa musica richiede partecipazione, relazione, volto contro volto, occhi che si guardano e si ascoltano reciprocamente, nella costruzione di un'interazione dove si presta un'elevata attenzione ai segnali del bambino, vero architetto di questo gioco musicale e vocale.


Dieci dita alle mani, dieci dita ai piedini

M. Fox, H. Oxenbury - Il Castoro

Dalla nascita - F.to: cm 14 x 11,25, pp. 40, brossura - Euro 3,50 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 02 29513529, mail: info@castoro-on-line.it

Il libro vincitore della prima edizione del premio nazionale Nati per Leggere è, nel suo genere, un libro perfetto. Non a caso è frutto della collaborazione di due autrici che, in campo internazionale, hanno dettato le regole della comunicazione verbale e visiva per la prima infanzia. Il testo di Mem Fox scorre via con la leggerezza di una ballata e si compone di strofe e ritornelli molto facilmente memorizzabili. Il linguaggio ha inoltre una spiccata caratteristica performativa, invita cioè a compiere azioni nel momento in cui lo si ripete. In particolare, invita ad avere un contatto fisico con il bambino a cui ci si rivolge, e a unire quindi parola e gesto in un atto comunicativo particolarmente affettuoso. Le illustrazioni di Helen Oxenbury non si limitano certo a fare da contrappunto al testo, ma connotano psicologicamente ogni bambino raffigurato rendendolo al contempo unico e simile a mille altri. Se è pur vero che difficilmente un neonato può essere in grado di maneggiare questo libro, ciò non toglie che potrà fin dall'inizio imparare a conoscerlo con le orecchie, per poi, qualche tempo più tardi, approfondirne la conoscenza osservando le immagini.

Torna sù


Musica da cameretta

Collettivo QB - Associazione Quanto Basta

Dalla nascita - F.to 13,5 x 18,50 - Box contenente 1 cd e 1 pieghevole illustrato con i testi delle canzoni - Euro 3,50 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 0514074919 - info@qbquantobasta.org
 

Il CD propone 19 tracce originali nate dal lavoro collettivo di Marta Abatematteo, Giovanna Degli Esposti, Laura Francaviglia, Cristian Grassilli, Franca Mazzoli. Filastrocche, canzoni brevi e narrazioni, articolate in Sbzzarriamoci! (onomatopee e suoni ronzanti) e Toc toc (dialoghi e ritmi), i cui testi sono riportati nel pieghevole illustrato.  Ogni traccia offre elementi musicali da cogliere e elaborare in forme via via più complesse, in relazione allo sviluppo vocale del bambino, a partire dai primi mesi.

Per un piccolo assaggio www.qbquantobasta.org/pubblicazioni/


MusiCantando

C. Pizzorno, E. Seritti - G. Gaviraghi - Giunti

Dalla nascita - F.to cm 23 x 24,5, pp. 48 - cop. cartonata - Euro 3,50 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 055 5062376, ordini@giunti.it

È un invito alle gioie della musica, rivolto a piccoli e grandi ascoltatori che, con garbo, vengono guidati alla scoperta di repertori sempre meno diffusi, sia in ambito familiare, sia in altri contesti educativi, forse perché ritenuti non abbastanza moderni, senz'altro perché poco conosciuti. MusiCantando, frutto di una scelta oculatissima, ne rivela, invece, la sorprendente godibilità e la ricchezza di spunti utili a un ascolto attivo e partecipato.
Il CD contiene diciotto brani, in parte solo strumentali, in parte anche vocali, tratti dal repertorio colto occidentale e dalla tradizione orale. I canti, in italiano, francese, tedesco, inglese e spagnolo, sono accompagnati da strumenti acustici talvolta particolari, come la symphonia, la spinetta, l'arpa, i liuti, diversi flauti e altri strumenti a pizzico. Le proposte, dunque, sono molto varie per stile, andamento e colori timbrici. I disegni contenuti nel libro, illustrano solo le filastrocche cantate, favorendo una prima esperienza di lettura per immagini. La guida introduttiva suggerisce come trasformare l'ascolto in un grande gioco, educativo e piacevole sia per i bambini che per gli adulti.

Torna sù


Papparappa

 Sinnos - Collettivo QB

Dalla nascita - euro 3,50 - Formato 16x20 cm, pp. 32 con CD - Come reperirli: tel. 06 44237891 - mail: libri@sinnos.org

Musica, parole e voce sono gli strumenti per la relazione percettiva e emozionale del e con il bambino esplorati in questo libro.

Nel panorama delle offerte editoriali note, Papparappa si distingue per una proposta di qualità: le tracce presentano una eterogeneità di suoni, veri e vari strumenti suonati, voce e canto. Infatti troviamo filastrocche raccontate, brani di sola musica e filastrocche cantate. Tale scelta, a prima vista differenziata, sembra in verità appropriata per un facile utilizzo in famiglia a seconda della situazione quotidiana: il gioco, il bagno, la nanna. L'ascolto è esploratore del suono. Una varietà di strumenti e di ritmi lascia al genitore (alcune preziose tracce per il papà), la possibilità di scegliere. Rilevanti, in alcuni brani, alcune linee di silenzio dopo la frase musicale per aspettare l'aggancio del bambino e evocarne la risposta, coinvolgendolo così nel gioco musicale e vocale e affinare l'attenzione dei genitori a segnali musicali del bambino. 

Quindi un libro che richiede di utilizzare insieme gioco, movimento, ascolto e canto, insieme genitori e bambini per sviluppare l'esperienza reciproca e emozionale che sappiamo essere il pilastro dello sviluppo della relazione genitore / bambino.


Gnam

Clavis - Leen Van Durme ; trad. in simboli V.Dellera, supervisione CSCA Milano e Verdello

Dai 6 mesi - euro 3,50 - Formato: 16x16 cm, pp. 12, cartonato - Come reperirli: tel. 02 99762433 - mail: daisy.zonato@ilcastelloeditore.it

Gnam! Che fame ha l'anatra! Vorrebbe mangiare tante cose, ma sono di altri animali... Cammina, cammina, la piccola anatra riuscirà a trovare il cibo giusto per lei, imparando a conoscere i gusti dei suoi amici. Una storia tenera, che con grande semplicità accompagna i più piccoli in un primo passo verso la scoperta del mondo intorno a loro. Il piccolo libro cartonato di Leen Van Durme ha immagini nitide e ben contrastate. Il testo semplice, costruito con domande e risposte, permette una lettura animata e molto comunicativa, quasi colloquiale, di sicuro piacere per i bambini più piccoli. I genitori potranno divertirsi a giocare con l'intonazione della voce, seguendo il ritmo incalzante del libro.

La versione inbook, da leggere ad alta voce indicando i simboli e mantenendo ritmo e vivacità del racconto, lo rende ancora più interattivo e accattivante per un momento di divertente condivisione, facilita l'aggancio dei bimbi più piccoli e di quelli con difficoltà di linguaggio e comunicazione. Può piacere ai bambini a partire dai sei mesi.


Guarda che faccia!

S. Manetti, P. Causa, Redazione Quaderni ACP - Giunti Kids

Da 6 mesi - F.to cm 12,5 x 12,5, pp. 16, cartonato - Euro 3,00 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 040 3220447, csbonlus@csbonlus.org

Fissando il volto di chi lo circonda, il bambino impara a decodificare espressioni, umori e intenzioni. Ecco perché i sei volti fotografati in Guarda che faccia! costituiscono un ottimo avvio al rapporto di amicizia con i libri: il bambino sa già che le facce possono comunicare gioia, stupore, rabbia, sofferenza e, attraverso il libro, compie l'importante passaggio dall'oggetto reale all'immagine che lo rappresenta. Il passaggio è facilitato dal confronto che il libro suggerisce: i sei volti di bimbo esprimono sei diverse emozioni, cui vengono associate (e trascritte in sei diverse lilngue) le corrispondenti espressioni verbali (Eh!Eh!, Ooh!Ooh!, Uff..." ecc.) Un chiaro invito a riprodurle con adeguate espressioni facciali e vocali, e favorire così l'instaurarsi di un legame emotivo tra bambino e libro. Il formato piccolo e maneggevole, la rilegatura solida che tuttavia consente il facile spalancarsi delle pagine, gli angoli arrotondati, i colori vivaci rendono il libro adatto anche alle prime esplorazioni autonome del bambino.

Torna sù


Arrivo!

Franco Cosimo Panini editore - Hervé Tullet

Dai 12 mesi - euro 3,50 - Formato: 21,5x15 cm, pp. 20, cartonato - Come reperirli: tel. 059 2917311 - mail: vincenzi@fcp.it

I libri di Tullet rappresentano per il piccolo un'avventura tattile, figurativa, narrativa - insomma, un'esperienza ricca ed esaltante. Con brio e con ironia questo libro sorprende il lettore invitandolo a interagire (e sempre in modo nuovo) con il testo, tanto che alla fine ci si supisce di quante cose si possano fare con un "semplice" libro per bambini. Il formato orizzontale di questo cartonato è adattissimo a rappresentare il viaggio: si tratta del viaggio di  un'automobilina verso casa. Le pagine aumentano di dimensione mentre si legge, si allungano visivamente il percorso, apparentemente lineare all'inizio, a pagine chiuse, ma tortuoso, lungo, impervio, addirittura incredibile man mano che si procede. Sembra dimostrare che la lettura può riservare inaspettate sorprese. Come la macchinina, il lettore entra in territori nuovi, incontra situazioni impreviste, sente accendersi in sé il desiderio... di cosa? di arrivare alla fine e di conoscere la conclusione della storia. E questo soddisfa qualsiasi lettore, anche il più piccolo.

Fondamentalmente composto da onomatopee (vroom vroom, tut tut), il testo verbale sollecita a usare il tatto, invita a seguire con il dito la linea su cui come l'automobile fino all'ultima pagina, dove mamma e bambino si abbracciano, disegnati entro un delizioso cuore sullo sfondo di un prato verde. Ma chi c'è su quell'automobile, impavida e intraprendente nel suo lungo viaggio? Lasciamo ai lettori il piacere di scoprirlo. Diciamo solo che la storia si sviluppa tramite uno stile grafico essenziale, con figure definite da un netto contorno, coloratissime su pagine cartonate dagli angoli smussati. E' un libro piacevole che risulterà utilissimo per appassionare i bambini alla lettura, per comprendere che leggere può essere divertente e eccitante, in effetti una meravogliosa avventura.


Bravo!

Leen Van Durme - Clavis Prima Infanzia

Edizione IN.book con testo integralmente scritto in simboli a cura del Centro Sovrazinale di Comunicazione Aumentativa www.sovrazonalecaa.org
Da 1 anno - F.to cm 16 x 16, pp. 12, cartonato - Euro 3,50 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 02 99762433 - daisy.zonato@ilcastelloeditore.it

Comunicato stampa (pdf)

E' il primo IN.book del catalogo NpL / NpM. Gli IN.book sono libri illustrati con testo integralmente scritto in simboli, pensati per essere ascoltati mentre un adulto legge ad alta voce o per essere letti in autonomia, e rappresentano un buon esempio di come un'iniziativa nata per aiutare persone con bisogni speciali possa rivelarsi un arricchimento per tutti.

Il piccolo cartonato di Leen Van Durme risulta adatto ai bambini dai dodici mesi perché ne stimola l'attenzione e la partecipazione con le immagini chiare e leggibili e il testo tradotto in simboli.


L'uccellino fa...

S. Bravi - Babalibri

Da 1 anno - F.to cm 16 x 16, pp. 28, cartonato - Euro 3,00 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 02 86460237, commerciale@babalibri.it

Apparentemente semplicissimo, questo piccolo cartonato quadrato, dagli angoli arrotondati, riserva un certo livello di complessità quanto ai codici verbale e visivo. Raffinato nella veste grafica, ripartito in doppie pagine con testo verbale a sinistra e immagine a destra, non assegna semplicemente un nome agli oggetti, ma ne esprime anche il suono o il verso (Il bambino fa uèè uèè, L'orologio fa tic tac, Il cane fa bau bau); le illustrazioni, pur chiaramente definite da un evidente contorno nero, utilizzano sofisticati accostamenti cromatici di tinte insature (quali il rosa, il rosso scuro, diverse tonalità di grigio), talvolta su sfondo colorato e con l'inserimento di chiare ombre colorate o di linee espressive tipiche del fumetto. La presenza di metafore visive, come nel caso dei cuori che raffigurano le parole Il bacio fa smack, spinge a stabilire almeno a 12 mesi l'età minima a cui proporre questo libretto, peraltro particolarmente adatto alla lettura interattiva, che favorisce lo sviluppo del linguaggio.

Torna sù


Buongiorno sole ; Buonanotte luna

Bohem Press Italia - Paloma Canonica

Dai 12 mesi - euro 3,50 - Formato: 15,7x15,7 cm, pp. 20, cartonato - Come reperirli: tel. 040 421184 - mail: info@bohempress.it

Scandiscono il tempo i due libretti cartonati intelligentemente creati da Paloma Canonica per piccoli che abbiano iniziato a interessarsi alla corrispondenza tra immagine e parola. Sono di fatto due imagier, vale a dire primi libri che associano le figure alle parole. Cogliere il nesso che lega la parola al suo referente rappresenta un momento fondamentale dello sviluppo cognitivo del bambino e stabilisce le basi per la costruzione del pensiero. E' bene non sottovalutare quanto sia importante fornire ai piccoli strumenti per esercitare la mente - e i libri, se ben  progettati, sono l'ideale. L'elevata qualità dei due piccoli cartonati non consiste solo nella scelta del formato (pagine cartonate con angoli arrotondati, dimensioni adatte alla manipolazione infantile) e nnel'uso di illustrazioni semplici, dai colori omogenei, con netti contorni su fondo bianco - le migliori nella resa evidente e non ambigua degli oggetti concreti; la loro qualità sta soprattutto nella lineare scelta di un tema, quello del tempo: sorge il sole e inizia la giornatain Buongiorno sole, si conclude la giornata, è l'ora di dormire e sorge la luna in Buonanotte luna.  Le immagini parlano parlano al bimbo del suo mondo (il corpo, le mani e i piedi, gli animali di casa, il cane e il gatto, i giocattoli...) e compaiono sempre sulla pagina di destra, mentre le parole stanno su quella di sinistra. Sono libri veloci, da portarsi appresso nella borsa della mamma o nelle tasche di papà, da leggersi spesso, oppure in momenti canonici, come per eseemio Buonanotte luna prima della nanna. E, soprattutto, da leggersi presto, anche prima dei 12 mesi, per nutrire la mente. 


Le mani di papà

Babalibri - Emile Jadoul

Dai 12 mesi - euro 3,50 - Formato: 16,9x23,5, pp. 28, brossura - Come reperirli: tel, 02 86460237 - mail: commerciale@babalibri.it

Nel 2014 questo piccolo albo si è aggiudicato il Premio nazionale Nati per Leggere e in poche altre occasioni la giuria si è dimostrata altrettando convinta e compatta nell'assegnarlo. Non sono molti, infatti, i libri rivolti a questa particolare fascia d'età capaci di creare una stretta e intima relazione tra adulto e bambino: in questo caso, adulto e bambino sono invitati a ripercorrere, attraverso le morbide e tenere immagini, il viaggio che le mani di papà attento e partecipe compiono per accompagnare il bambino nel suo primo anno di vita. Il testo verbale, composto da poche essenziali pariole e da opportuni suoni onomatopeici, fa da sommesso e perfetto contrappunto sonoro alle emozioni espresse dalle immagini e invita in modo discreto a riconoscere e valorizzare i preziosi gesti che sostengono il percorso di crescita. Le mani di papà toccano, abbracciano, sollevano, solleticano, acchiappano al volo e poi... lasciano che il bimbo faccia da solo. 


I puntini rossi

Altan - Edizioni EL

Da 1 anno - F.to cm 16 x 16, pp. 28, copertina cartonata - Euro 3,00 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 040 3880311, boschetti@edizioniel.it

Di formato quadrato, I puntini rossi rispetta un ordine preciso tra parole e immagini, le prime rigorosamente nella pagina di sinistra, le seconde in quella di destra. Concepito non come una storia ma come una successione di immagini, con ritmo e struttura definiti, costituisce quasi un'avventura visiva, dove un punto rosso scopre di volta in volta, a seconda del contesto, un fungo, una fragola, un papavero... Altan applica la tecnica dello zoom e, avvicinandosi alla figura secondo un ritmo binario scandito su due pagine in successione, crea un gioco visuale che consente di scoprire con divertita meraviglia come le forme possano acquisire significati molto diversi a seconda del contesto in cui sono inserite. Si tratta di una piccola lezione di percezione visiva. Il testo breve, le immagini essenziali, colorate, definite da un contorno nero, a volte incorniciate da una linea chiusa, costituiscono elementi che rendono il libro adatto già a partire da due anni di età. La scansione su due pagine consente al bambino di cogliere il semplice ma importante nesso tra il prima e il dopo e di definire l'associazione tra la parte e il tutto.

Torna sù


Il cantiere

Gallucci - Nathalie Choux

Dai 18 mesi - euro 3,50 - Formato: 17x17 cm, pp. 10, cartonato - Come reperirli: tel. 06 8413033 - mail: info@galluccieditore.com

Succede a volte che i bimbi esprimano nette preferenze di lettura, in senso quasi monotematico: i dinosauri, oppure le sirene, o ancora le streghe... Questo cartonato conquisterà gli appassionati di macchine operatrici e di attrezzi del cantiere edile. Sembra un argomento lontano dal loro mondo, eppure si stupiranno gli adulti: molti sono i piccoli che adorano guardare le macchine (anche complesse), le operazioni dei cantieri, gli adulti che operano in quello che a loro deve sembrare un modo misterioso e meraviglioso da scoprire. Ecco allora che le immagini chiare e perfette nelle sapienti illustrazioni di Narhalie Choux incontrano la curiosità dei piccoli e rispondono al loro desiderio di sapere: grosse pagine cartonate dotate di rotelle, di elementi da muoversi inserendo le dita, di parti da allungare, stimolano l'attenzione, invitano il piccolo a interagire con il libro, gli forniscono i termini opportuni per denominare ciò che usualmente egli può vedere, come il bulldozer, l'escavatore, la gru, la betoniera... I termini sono semplici, adeguati a chi ha 18 mesi o poco più. Le immagini, nettamente definite su fondo bianco, sono sempre accompagnate dalla parola corrispondente in carattere corsivo; quando si chiede al piccolo lettore di interagire azionando un elemento della figura, l'ijmmagine è introdotta da una domanda (come ad esempio "Cosa si usa per rimuovere la terra?"); l'ultima doppia pagina ripropone ogni figura precedentemente incontrata inserendola in un insieme ordinato, una sorta di "riassunto visivo" finale, utile al bambino per rivedere e confernare quanto già visto. Un libro utilissimo per allenare l'osservazione, la concentrazione, la sintesi, per prrecisare e arricchire il linguaggio.


Rime per le mani

C. Carminati, S. Mulazzani, G. Pezzetta

Da 1 anno e mezzo - F.to cm 22 x 20, pp. 16 - brossura con alette - Euro 3,50 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 059 2917311, vincenzi(at)fcp.it

 

E' un vero concerto di rime e filastrocche, da guardare, ascoltare, cantare e giocare, sostenuto da un ritmo narrativo sempre diverso, con suoni e timbri che contagiano piccoli e grandi. Le immagini introducono l'argomento delle canzoni e permettono al bambino una lettura immediata e ricca di stimoli. I testi narrano storie e suggeriscono situazioni che si possono mimare.
Attraverso filastrocche dedicate a varie parti del corpo, a partire dalle dieci dita piccole delle mani si focalizza, via via, l'attenzione alle guance, alle orecchie, alla testa, alla fronte, alle gambe. I grandi sono guidati per mano a giocare con i bambini: per ogni canto, infatti, sono suggeriti semplici giochi gestuali e motori, per inventare insieme balletti personalizzati.
L'insieme dei canti presenti nel cd danno vita ad un concerto nel quale il pianoforte, la chitarra, il trombone, la batteria, le voci e le percussioni offrono arrangiamenti e generi musicali diversi tra il blues e il folk. Un girotondo di rime per giocare insieme con musica e corpo - mezzo privilegiato, per il bambino, per ascoltare e conoscere - tra carezze, baci, abbracci, pizzicotti e sorrisi.


Whisky il ragnetto

Gallucci - S.Fatus, M.Fabrizio, L.Tozzi

Dai 18 mesi - euro 3,50 - Formato: 16x18 cm, pp. 16, cartonato con CD - Come reperirli: tel. 06 8413033 - mail: info@galluccieditore.com

Cosa c'è di più gioioso del cantare una canzoncina insieme al proprio bambino? Soprattutto se si possono ascoltare le parole in forma di musica, se si possono leggere, se si possono guardare le figure che le accompagnano in un piccolo libro cartonato e sagomato. Così si presenta Whisky il ragnetto, uno scrigno che contiene una filastrocca, una canzone e una storia accompagnata dalle belle illustrazioni di Sophie Fatus. Oltre a leggerlo, serve a fare molto altro: si può ascoltare la musica e collegarla alle parole e alle figure, si può imparare il motivo e ripeterlo col piccolo, si possono aggiungere alle parole gesti giocosi che consentono quel contatto fisico così spontaneo e così importante nella relazione affettiva. La storia, pur semplice, non è banale: possiede la consueta e sempre pregevole struttura narrativa formata da un inizio ("Whisky il ragnetto sale la montagna"), da uno svolgimento ("Whiski si bagna, cade giù, risale la montagna") che contiene un problema - aspetto fondamentale delle buone storie (una streghetta se lo vuol mangiar) -, da una conclusione ("ridiscende la montagna" e "torna dalla sua mamma"). Le illustrazioni a colori vivaci donano la giusta temperatura emotiva, la musica, allegra e piacevole, sottolinea il ritmo delle parole, mentre il suono delle rime è facile da imparare; il movimento del ragnetto (l'andare sulla montagna, cadere, ecc.) può essere simulato con le dita dell'adulto nel percorrere le braccia, le gambe, il corpo tutto del bambino, e la casa della streghetta può essere la bocca del bimbo, pronta ad addentare... Ascoltare, guardare, giocare - azioni fondamentali da proporsi a età diverse, in un libro da riprendere in mano anche oltre i diciotto mesi di età. Insomma una festa per occhi, bocca, orecchie e... dita. 


Brucoverde

G. Mantegazza, G. Vanetti - La Coccinella

Da 2 anni - F.to cm 21 x 19, pp. 24, brossura - Euro 3,50 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 02 4381161, cinzia.seccamani@coccinella.com; angela.picciolini@coccinella.com

Ci sentiamo onorati di ospitare Brucoverde tra i titoli di Nati per leggere, perchè è stato il primo tra i "libri coi buchi" a essere pubblicato da La Coccinella editrice fondata da Loredana Farina. Nel 1977 infatti rivoluzionò il modo di concepire la lettura per i piccoli e riscosse subito un successo mondiale, tanto da essere tradotto in più di quaranta lingue. Il formato quadrato, le pagine di cartone che sopportano di essere maltrattate da mani inesperte, i buchi che danno profondità alla pagina e al contempo incuriosiscono il lettore, sono gli ingredienti che lo resero un prodotto editoriale davvero nuovo. Brucoverde ha aperto la strada a numerosissime invenzioni che hanno coinvolto - e cambiato - il libro destinato ai bambini di età prescolare. La formula dei "buchi" (introdotta qui da Giorgio Vanetti che la ideò, ma creata negli stessi anni anche da Bruno Munari) ha avuto enorme fortuna e ora è diventato usuale utilizzare cartone, buchi, alette per gli albi destinati ai piccolissimi. Il bambino può infilar le dita nei buchi, può sbirciare dentro per guardare le pagine successive, può acquisire dimestichezza con il meccanismo che più conquista alla lettura: cercare di indovinare quanto sta per succedere. I versi  in rima rendono particolarmente gradevole il racconto di un piccolo bruco affamato alle prese con tanti frutti e ortaggi che però non riesce nemmeno ad assaggiare, perchè di volta in volta un animale differente - una formica, una rana, una chiocciola, una cavalletta... - lo invita a cercarsi un cibo più adatto a lui, cioè una foglia. E quando la trova, alla fine, il bruco si costruisce un bozzolo - e il piccolo lettore scopre, insieme alla meraviglia di vederlo trasformarsi in farfalla, lo stupore che ogni buon libro sa suscitare: sapere che alla fine ci è riservata una sorpresa.


Dalla testa ai piedi - Temporaneamente non disponibile

La Margherita - Eric Carle

Dai 2 anni - euro 3,50 - Formato: 12,5x18 cm, pp. 28, cartonato - Come reperirli: tel. 02 99762433 - mail: daisy.zonato@ilcastelloeditore.it

Le illustrazioni a collage di Eric Carle costituiscono una vera e propria grammatica di riferimento per chiunque si accosti all'arduo compito di progettare albi illustrati per i bambini in età prescolare. Oltre al nitore e alla precisione delle immagini, alla loro brillantezza e al loro dinamismo, obiettivo di Carle è stato sempre quello di rendere i propri libri interattivi e di favorire quindi il coinvolgimento fisico dei bambini che, come si sa, amano il movimento. In questo albo animali e bambini si sfidano in un gioco di imitazione che passa in rassegna tutte le parti del corpo, un'utile sequenza per consolidare nel bambino la conoscenza di sé e delle proprie capacità di movimento. Da notare che mentre ogni animale propone una propria peculiare modalità di movimento, il bambino è in grado di riprodurle tutte, fino allo spiazzante confronto finale in cui a raccogliere la sfida lanciata dal bambino è un impertinente pappagallo. 


Il fatto è - MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE

G. Tessaro - Lapis

Da 2 anni e mezzo- F.to cm 19 x 19, pp. 28, brossura - Euro 3,50 - Cop. fustellata. Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 06 3295935, lapis(at)edizionilapis.it

Una storia semplice che efficacemente si avvale dell?andamento ripetitivo ed ad accumulo, tipico delle narrazioni popolari, per costruire un personaggio dal carattere saldo, placido e determinato con cui i bambini si possono identificare con facilità. Una paperetta non vuol saperne di tuffarsi in acqua e nonostante i reiterati inviti di un'anatra, di un gatto, di un cane, di un tacchino non si smuove di un millimetro. Tiene abilmente testa anche a un lupo giunto sul posto - così pensa la papera - per rendere ancora più pressante la richiesta.   Nulla da fare: di tuffarsi in acqua non ne ha voglia, o forse non è il momento giusto per farlo. Le squillanti illustrazioni a collage accompagnano molto bene il testo e con la loro carica comunicativa e la loro chiarezza costituiscono un sicuro invito a ripetute letture autonome da parte di bambini che volentieri ripercorreranno con soddisfazione (malgrado l'attimo di suspence determinato dall'arrivo del lupo) la felice e ironica conclusione della storia.


Un fantasma nella mia stanza

Clavis - Guido Van Genechten; trad. in simboli R.Introzzi, supervisione CSCA Milano e Verdello

Dai 2 anni - euro 3,50 - Formato: 29x23,5 cm, pp. 28, cop. cartonata - Come reperirli: tel. 02 99762433 -  mail: daisy.zonato@ilcastelloeditore.it

Quello spazio di intimità prima di abbandonarsi al sonno, fra il piccolo e il suo papà. E' anche uno spazio  di mille domande, i rumori della stanza le trasformano  in paure. E' uno spazio per mettere alla prova il tuo amore, papà: è davvero senza limiti? Giacomo e il suo papà ascoltano le paure e le accarezzano, il sonno sarà pieno di sogni belli. 

La versione inbook consegna al piccolo la possibilità di seguire direttamente l'intimità del dialogo, mentre il papà legge il libro a voce alta, indicando i simboli, accompagnando.

Ma sì, anche la mamma potrà leggere!

Le illustrrazioni di Guido Van Genechten ci portano nella luce soffusa della camera di Giacomo, illuminata ora dalla lampada, ora dalla luce della luna che filtra debole dalle tende. Lo scambio di sguardi fra Giacomo e il suo papà dice, insieme alle parole, di fiducia e di ascolto. Un dialogo attraverso cui Giacomo diventa grande. E il papà è felice per lui.

Adatto ai bambini dai due anni. La versione inbook facilita l'aggancio di tutti i bambini, ma in particolare dei bambini con difficoltà di linguaggio e comunicazione.


Che tempo fa?

E. Fortis de Hieronymis - Interlinea

Da 3 anni - F.to cm 23 x 28, pp. 28, copertina cartonata - Euro 3,50 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 0321 612571, ordini@interlinea.com

La casa editrice Interlinea ripropone questo libro di Elve Fortis de Hieronymis, rendendo un tributo a un'illustratrice e autrice che precorse i tempi quanto ad attenzione per il mondo dell'infanzia. Che tempo fa?, apparso in Francia nel 1972 e assolutamente innovativo per quegli anni, ha un testo in rima che trascina il lettore attraverso le avventure meteorologiche e climatiche di un tempo che cambia di pagina in pagina: dal sereno alla pioggia, dal temporale alla grandine, poi di nuovo il sereno. Il susseguirsi delle stagioni colora gli ambienti dove animali di molti tipi si muovono e agiscono: i topi bighelloni rincorrono le foglie gialle dell'autunno, i gatti si aggirano nella nebbia invernale, i pesci nuotano sotto il lago ghiacciato, gli orsi mattacchioni danzano sulla neve, fino al girotondo conclusivo, dove tutti in fila se ne vanno, tutti insieme fanno l'anno. La tecnica del collage rende vivaci le figure che si alternano s sfondi grigi, o gialli, o di un azzurro intenso, comunicando un'allegria contagiosa. La lunghezza del testo lo rende adatto a bambini dai tre anni di età in su.

Torna sù


Tararì Tararera...

E. Bussolati - Carthusia

Da 3 anni - F.to cm 18 x 17, pp. 40, cop. cartonata - Euro 3,50 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 02 4981750, info(at)carthusiaedizioni.it

Questo piccolo, genialissimo libro è un vero e proprio fuoco d'artificio linguistico che  sorprende più gli adulti che i bambini. Questi, infatti, nel sentirlo leggere, si divertono un mondo giacché l'inventar parole e sperimentare nuovi suoni è per loro un fatto assolutamente normale. Gli adulti, viceversa, possono provare un po' di sconcerto sentendosi chiamati a una prova di lettura che sollecita un maggior coinvolgimento e una maggiore espressività, ma ne saranno ripagati constatando che le parole lette e giocate con i bambini entreranno subito a far parte di un divertito lessico famigliare che tanto contribuisce a rendere l'esperienza della lettura condivisa un ricordo che difficilmente il tempo cancella.   Tutto questo perché TARARI' TARARERA è scritto in una sonorosissima lingua Piripù. Una lingua ignota ai più che però rispetto a qualsiasi altra, ha il non piccolo pregio di rendersi comprensibile nel momento stesso in cui viene pronunciata. E se proprio sfuggisse qualche passaggio della storia, a recuperarlo ci pensano le illustrazioni: chiare, eloquenti, colorate e davvero a misura di bambino.


Una giornata speciale

Lapis - Emanuela Bussolati

Dai 3 anni - euro 3,50 - Formato: 20x20 cm, pp. 36, cop. cartonata - Come reperirli: tel. 06 3295935 - mail: lapis@edizionilapis.it

La capacità di narrare per immagini è tutta dispiegata da Emanuela Bussolati, che con grande sapienza riesce da anni a incantarci e a stupirci con le sue storie. Certo, il compito è arduo, perché le immagini non sono mai univoche, ma polisemiche e a volte ambigue. Qui però l'autrice ha giustamente scelto la linearità della narrazione e un argomento vicino al vissuto del bambino da non porre equivoci di interpretazione: racconta una giornata passata con la nonna - e dunque, una giornata "speciale". Il piccolo protagonista esce di casa con la mamma e col fratellino, arriva dalla nonna e con lei resta tutto il giorno, facendo molte cose, finché la mamma non torna a prenderlo. E siccome di per sé la storia potrebbe essere troppo semplice, se proposta a bambini che possono anche avere una buona conoscenza delle strutture narrative, le illustrazioni presentano a ogni doppia pagina indizi che spingono il lettore ad andare oltre la semplice visione e offrono spunti di riflessione e alla rielaborazione personale: si può infatti osservare la goccia che cade dal naso del piccolo e comprendere perché sia andato dalla nonna proprio quel giorno; si può notare la presenza degli animali e di tutte le figure che arricchiscono le illustrazioni e non sono mai introdotte a caso. C'è infine la presenza del problema, indispendabile per rendere tale una vera storia: la nonna perde le chiavi di casa e deve ricorrere all'aiuto di qualcuno, che qui non riveleremo. Inserite su uno sfondo bianco, le figure sono quanto mai vive, collocate in un contesto reale che l'autrice suggerisce con pochi elementi: un albero, una spruzzata di verde, una porta - figure che il bambino può agilmente riconoscere. il libro invita a una costante interazione e offre una sfida interpretativa al piccolo e all'adulto lettore che glielo propone.


Alì Babà e i quaranta ladroni

Interlinea - Emanuele Luzzati

Dai 4 anni - euro 3,50 - Formato: 23x28 cm, pp. 40, cop. cartonata - Come reperirli: tel. 0321 1992282 - mail: ordini@interlinea.com

Una fiaba dal sapore antico e che viene da lontano a cui Emanule Luzzati ha conferito brio, umorismo e concisione attraverso il sapientissimo uso del linguaggio e la straripante vivacità delle illustrazioni. Come note su uno spartito le parole tintinnano, schioccano, rimano e si rincorrono con ritmi e sonorità tali da rendere quasi superflua la completa comprensione del loro significato. In letture ripetute i particolari della storia verranno messi a fuoco mentre nei primi incontri con il testo sarà di molto aiuto la precisa caratterizzazione dei personaggi anche a livello iconico e l'estrema chiarezza della struttura con la netta divisione tra buoni e cattivi: il soave alì Babà dai tratti teneri e infantili "che passare il tempo allegramente faceva di tutto per non far mai niente" e il feroce Mustafà dallo sguardo truce e minaccioso che, quando scopre di essere sconfitto "grida, si torce, si picchia la testa, sembra la furia del mare in tempesta". 

Il libro ha un'anima digitale con contenuti extra online personalizzabili.


Dov'è il mio papà?

S. Ji-Yum, M.S. Yoon - Editoriale Scienza

Da 4 anni - F.to cm 22,5 x 23, pp. 40, brossura - Euro 3,00 - Per l'acquisto di minimo 50 copie: tel. 040 364810, amministrazione@editorialescienza.it

Il titolo di questo splendente albo illustrato fa parte di una collana che propone ai bambini attraverso storie semplici ma di forte impatto emotivo, i primi concetti matematici. Dov'è il mio papà? esplora il concetto delle somiglianze e delle differenze e narra le vicende di Piccolo, un pinguino che, di fronte a un papà che gli assomiglia per niente (la sua mamma ha appena sposato un orso bianco capitato chissà come al Polo Sud), decide di cercarne uno più simile a lui. A bordo di un icebergche gli fa da zattera, inizia il suo viaggio e pone agli animali che di volta in volta incontra sempre la stessa domanda: Sei tu il mio papà?. Ogni volta è una delusione, benché qualche elemento di somiglianza sia sempre presente. Al calar della notte, proprio quando paura e insicurezza aumentano, il papà diverso arriva in soccorso, testimoniando con la sua presenza salvifica il valore di sentimenti che sanno andare al di là delle differenze e diffidenze. Il racconto scorre con piacevole fluidità evidenziando una struttura ripetitiva quanto basta per sostenere l'attenzione del bambino e aiutarlo a fare previsioni. Le illustrazioni fanno uso di forti e smaglianti contrasti cromatici che ben accompagnano il clima emotivo del racconto.

Torna sù


Il mostro peloso

H.Bichonnier, ill. Pef

Da 4 anni - euro 3 - Formato 14 x 21 cm, pp. 40, cop. cartonata - Come reperirli: tel. 040 3880311 - mail boschetti@edizioniel.it

Il bellissimo racconto de Il Mostro peloso di Henriette Bichonnier, illustrato magistralmente da Pef, è un capolavoro della letteratura infantile. La lunghezza del testo, la ricchezza dei dettagli nelle illustrazioni, la complessità dell'intreccio lo rendono adatto a lettori che abbiano più di quattro anni nonostante la presenza delle rime che potrebbero essere apprezzate (ma soltanto se prese a sé) anche a un'età inferiore. Lo stile delle illustrazioni, tanto simile ai fumetti, ci ricorda l'affinità con questa forma di narrazione che esalta l'aspetto ironico del racconto, che si avverte fin dall'inizio anche nel testo verbale. Si rifà alle fiabe quanto a struttura narrativa e a elementi della vicenda: sono presenti un re e una principessina, mentre il mostro orribile e peloso si rivela essere un grazioso principino, liberato dall'incantesimo di un malvagio folletto grazie al coraggio e all'impertinenza della principessa. Le rime, i giochi di parole, l'irriverenza del testo suscitano nel bambino un immediato piacere e sollecitano quel tipo di apprezzamento che - si spera - si trasforma in passione per la lettura e i libri.


Mentre tu dormi

Carthusia - Mariana Ruiz Johnson

Dai 4 anni - euro 3,50 - Formato: 18x17 cm, pp. 36, cop.cartonata - Come reperirli: tel. 02 4981750 - mail: info@carthusiaedizioni.it

Mentre tu dormi dell'argentina Mariana Ruiz Johnson è una festa di colori e un invito a un viaggio fantastico. E' un libro senza parole. Occorre perciò guardare con molta attenzione le illustrazioni per cogliere l'intreccio narrativo, che infine si rivela piuttosto semplice, anche se non sempre evidente: il bimbo protagonista, biondo, occhi castani, si addormenta dopo la lettura di un libro - un libro a sua volta senza titolo, a sostegno dell'esigenza di cancellare le parole scritte in ogni loro forma. E quando il bimbo si addormenta, e la mamma lo lascia per brindare col papà, uno zoom ci porta oltre la casa, oltre la via, sopra il quartiere, e ci mostra gli stessi fantasiosi personaggi della copertina suonare su una terrazza, sotto un cielo stellato che ci accompagna fin quasi alla fine del libro. Non sappiamo cosa ci facciano lì, o meglio, sta al lettore stabilirlo. Splendide le illustrazioni, illuminate dai punti chiari delle stelle, da colori intensi, da una tecnica digitale che riprende le texture, tutte assolutamente indovinate. Ma chi sono quei personaggi fantastici, semi animali e semi uomini, che prendono una barca, attraversano il mare, giungono su un'isola e lì accendono un fuoco? Il libro affida all'immaginazione del lettore il compito di costruire un filo narrativo coerente e soddisfacente. E quel fuoco, che i misteriosi personaggi hanno acceso, si tramuta fantasticamente nel sole che sorge, all'alba, e chiude la storia in una circolarità narrativa che ci riporta alla camera del bimbo, alla sua mamma e al suo papà. Il libro richiede un buon possesso delle strategie narrative e una notevole capacità di interpretazione, proprio per la natura polisemica delle storie espresse solo per immagini.