III edizione 2012

La colombiana Claudia Rueda con l'albo No (Lapis, 2011) e il tedesco Ole Konnecke con Il grande libro delle figure e delle parole (Babalibri, 2011) tra i vincitori del Premio Nati per Leggere III edizione per la sezione Nascere con i libri (miglior libro per bambini tra i 6 e i 36 mesi).

Per la sezione Crescere con i libri - che coinvolge nel giudizio sui libri anche i bambini tra 3 e 6 anni) vincono gli inglesi Jeanne WillisTony Ross con Nicola Passaguai (Il Castoro, 2010). La sezione quest'anno era dedicata al tema "A proposito di famiglia. Le famiglie raccontate dai libri per bambini". Per il 2013 le candidature delle città che desiderano essere coinvolte dovranno pervenire entro giugno 2012.

Una menzione speciale va alla collana Gli Abbecelibri di Gallucci Editore.

Per la sezione Reti di libri (miglior progetto di promozione della lettura rivolto ai bambini tra 0 e 5 anni) il riconoscimento va alla Provincia di Reggio Emilia per il lavoro svolto in rete con i Servizi Bibliotecari della Provincia, la Biblioteca Panizzi e le biblioteche decentrate del Comune, l'ACP, la FIMP e l'azienda USL di Reggio Emilia.

Una menzione speciale è dedicata al progetto della Biblioteca Trisi di Lugo di Ravenna.

Per la sezione Pasquale Causa ricevono il premio le dott.sse Manuela Orrù e Marcella Costantini dell'ACP Lazio. 

Cerimonia di premiazione: lunedì 14 maggio 2012 alle ore 16 all'Arena del Bookstock Village del Salone Internazionale del Libro di Torino.