Adesioni all'estero

In questa pagina si segnalano i progetti, a diversi livelli, che si sono ispirati a NpL in altri paesi.


Brasile

In giugno 2015 si svolge il primo corso multidisciplinare a Recife in Pernambuco grazie all'interessamento di Juliana Torres Junqueira e del presidente dell'IMIP Gilliat Falbo. In novembre 2015 si svolgono altri tre corsi di formazione a San Josè do Rio Pardo (1 multidisciplinare, 1 per lettori volontari) e a Recife (1 multidisciplinare). A San Josè si formano un numero elevato di "agenti di salute", un gruppo di bibliotecari e di educatori per diffondere nel territorio del comune (50.000 ab. circa) il programma. A Recife il programma Nascidos para ler verrà attuato a partire dalla biblioteca dell'ospedale IMIP (Istituto Materno Infantil de Pernambuco), anche nei reparti ospedalieri e negli ambulatori a cura di pediatri, psicologi, ostetriche, assistenti sanitarie e infermiere. 
Il pieghevole è stato tradotto in brasiliano e l'immagine di Altan è stata adeguata al contesto con l'approvazione dell'autore che ringraziamo.
Per informazioni Juliana Torres Junqueira (San Josè do Rio Pardo) , Alice Figueira (IMIP, Recife)

Nel febbraio 2009, in una realtà socialmente deprivata, nasce il progetto NpL sostenuto dal CSB, per offrire questa nuova opportunità ai bambini della periferia di Goiàs. La fascia d'età cui il progetto si rivolge è quella dei bambini dai 3 ai 5 anni che frequentano la Educazione Infantile della Scuola Pluriculturale Odé Kayodê di Vila Esperança.
Si tratta di un'esperienza assolutamente innovativa nella realtà culturale brasiliana, tanto più per il contesto sociale ed la realtà familiare cui ha dovuto essere adattata.
E così la proposta di Nati per Leggere è stata reinventata, tenendo conto delle linee guida e del pacchetto di formazione, per trovare la strada migliore, quella concretamente realizzabile, affinchè la lettura ad alta voce potesse diventare patrimonio spendibile anche in questa realtà.
Per informazioni: Rosângela Magda de Oliveira Souza, Emicléia Alves Pinheiro, Robson Max de Oliveira Souza, Lucia Agostini
Espaço Cultural Vila Esperança


Croazia

ROĐENI ZA ČITANJE
Il progetto parte nel 2008 dalla pediatria dell'Ospedale di Dubrovnik, grazie all'interessamento del primario e del sindaco della città, con il dono del libro Guarda che faccia (tradotto e stampato in 5000 copie in croato) a tutti i nati. Nel 2010 viene donato il II libro Vado a dormire che è stato tradotto in croato. Nel 2013 viene tradotto e donato il libro Dov'è il mio papà e nel 2015 è il turno di Gatti neri, Gatti bianchi di Editoriale Scienza. Anche l'Ospedale di Dubrovnik rappresenta la Croazia nel progetto europeo Elinet.

Per informazioni: OPĆA BOLNICA DUBROVNIK - DJEČJI ODJEL
Mr.sc. Marija Radonić, dr.med.
Dr. Roka Misetića 2
20000 DUBROVNIK - CROATIA/HRVATSKA - marijarado@bolnica-du.hr

Grazie all'esperienza nata a Dubrovnik, nel 2013 si avvia la prima campagna nazionale "Čitaj mi!" promossa da bibliotecari, pediatri, Unicef Croazia e il Ministero per le politiche sociali e giovanili. 


Germania

ZUM LESEN GEBOREN

Proprio il giorno del ventesimo anniversario della caduta del muro di Berlino, il 9 novembre 2009, a Menden, una cittadina del Sauerland, vede la luce Nati per Leggere/Zum Lesen geboren. Il progetto è stato presentato ufficialmente due giorni prima nell'antica sala consiliare sovrastante la biblioteca comunale Dorte-Hilleke-Bücherei, che accoglierà NpL. I promotori del progetto, Maria Anna Salamone e Giuseppe Giambusso, oltre a dare informazioni sulle origini e le idee guida di NpL Italia, hanno sottolineato la specificità di Zum Lesen geboren/Nati per Leggere Menden che si rivolge indistintamente a tutti i bambini, a differenza dei comuni del circondario di Unna, Kamen, Lünen, Schwerte e Bergkamen, in cui il progetto è rivolto ancora per lo più ai figli degli immigrati. Aderiscono al progetto, sostenuto dal Comune di Menden e dalle associazioni non lucrative di utilità sociale Vestfalia e. V., Scriptum-Förderverein Dorte-Hilleke-Bücherei, Lions-Club Iserlohn, i tre pediatri Dr. Michael Bernd, Dr. Thomas Dücker e Dr. Piotr Myslak e la direttrice della biblioteca comunale Dorte-Hilleke-Bücherei, Veronika Czerwinski.
Per informazioni info@giambusso.de


Guatemala

NACIDOS PARA LEER

Nel giugno 2010 in Guatemala a "Casa Maria" sono stati inviati i 50 libri che la biblioteca civica Villa Valle di Valdagno è riuscita ad acquistare grazie alla generosità di un centinaio di valdagnesi. Dal 1990, quando il progetto è nato, 2000 ragazze arrivate dalla campagna hanno trovato in "Casa Maria" accoglienza, istruzione e formazione lavorativa. Spesso sono ragazze madri. La Biblioteca Civica Villa Valle ha creato un gemellaggio per la progettazione di una piccola biblioteca per bambini e l'esportazione di "Nati per leggere".
In questo modo le mamme che stanno imparando a leggere possono esercitarsi sugli stessi libri che poi leggeranno ai loro bambini.
"Nacidos para leer", acquisisce in questo caso quindi un doppio valore, perché va a vantaggio non solo dei bambini ma anche delle loro mamme.

Biblioteca Civica Villa Valle - V.le Regina Margherita, 1 - 36078 Valdagno (VI)
tel 0445424545 fax 0445409724
biblioteca@comune.valdagno.vi.it


Lussemburgo

Nel 2013 Donatella Massoli ha attivato a Lussemburgo, dove vive con la sua famiglia un gruppo NpL. Il gruppo e' formato da bambini di eta' tra 4 e 7 anni. Si incontrano per le letture una volta ogni tre settimane a casa, non avendo trovato, almeno per ora, un'altra sede.
Le famiglie coinvolte nel progetto sono circa 15, hanno inoltre contribuito all'acquisto di libri per costruire una biblioteca di npl.

Per contatti Donatella Massoli

Libreria Italiana - 11, rue St Ulric, L-2651 Luxembourg, www.libreriaitaliana.lu, libreriaitaliana.lu@gmail.com. Piccola libreria che mette a disposizione i libri e la letteratura italiane alla sempre piu' vasta comunità italiana che vive nel Granducato. Come libreria siamo sempre stati molto attenti alle esigenze dei più piccoli, proponendo una grande varietà di testi e organizzando letture e workshop per bambini. Il nostro spazio dedicato ormai da diversi anni ai piccoli lettori, in cui proponiamo letture di racconti, fiabe e filastrocche in italiano. Questi incontri sono sempre apprezzati e seguiti da un ampio gruppo di bambini tra i 2 e i 9 anni circa. Siamo molto attenti alle novità editoriali dedicate ai più piccoli e ai testi che Nati per Leggere premia e consiglia e riconosciamo la grande importanza che la lettura ha nell'alfabetizzazione e nella formazione


Spagna - Catalogna

NASCUTS PER LLEGIR

Il progetto catalano si è ispirato a Nati per Leggere. Viene attuato in collaborazione tra bibliotecari, pediatri, infermiere pediatriche e ostetriche, insieme ad esperti di letteratura infantile.

Sito


Svizzera

NATI PER LEGGERE
Il progetto Nati per leggere, introdotto in Svizzera da Bibliomedia Svizzera italiana e Istituto svizzero Media e Ragazzi Ticino e Grigioni italiano (TIGRI), vuole creare nei genitori l?abitudine di leggere ai propri figli già a partire dal sesto mese per far diventare il libro una presenza quotidiana nelle loro giornate.
Stare vicini alla mamma o al papà che leggono una storia divertente, rafforza il legame affettivo tra adulto e bambino.

Sito


U.S.A.

Washington D.C. - Dal 2010 anche nella Capitale degli Stati Uniti si legge ai bambini dai 4 ai 7 anni.

Sostenendo Nati per Leggere, Donatella Massoli ha creato il gruppo di lettura a casa sua collezionando assieme a tutti i partecipanti degli incontri una biblioteca NPL di 100 libri. Dal 2012 Cinzia Furlanetto & Fiorenza Castelli hanno portato avanti il club dei piccoloi lettori di casa in casa, prestando i libri ai bambini che partecipavano agli incontri mensili.
Dal 2014 Fiorenza Castelli continua a leggere ad alta voce ai bambini i libri di Nati Per Leggere nelle Biblioteche Pubbliche dell'area metropolitana una volta al mese.
Dal 2015 i libri sono stati donati al Sistema Bibliotecario di DC e sono ora disposizione di tutti.

Per informazioni contattare Fiorenza Castelli a fiorenzacastelli@hotmail.com.

 

S. Francisco - Un gruppo di genitori che condividono i principi di NpL, promuove degli incontri il cui scopo e' quello di poter leggere storie, filastrocche e racconti in italiano ad un gruppo di bambini (eta' prescolare) che abbia gia' un'esposizione alla lingua italiana.
Per informazioni Luisa Riccardi
Museo Italo Americano
Fort Mason Center, Building C
San Francisco, CA 94123
natiperleggeresf@gmail.com

 

Boston - Gaia e Rebecca hanno creato un gruppo che condivide NpL e promuove letture per bambini e genitori. Ecco la mail per contattarle e  ricevere informazioni sugli appuntamenti programmati.
Greater Boston natiperleggeregb@gmail.com